Brain Distillers Corporation

I Brain Distillers Corporation nascono alla fine del 2013 da un’idea dei chitarristi Matteo Bidoglia e Francesco Altare; l’intento è quello di formare una band che racchiuda diverse influenze e passioni musicali (dal grunge di Alice in Chains e Soundgarden al metal di Black Label Society e Black Stone Cherry, senza trascurare una vena blues sempre presente).
Si aggiungono alla formazione Luca Frangione al basso, Fabrizio Ravasi alla batteria e Marco Pasquariello alla voce.

L’impatto live viene molto curato e all’inizio del 2014 i BDC firmano con l’agenzia di booking Jack Rock Agency.

Nel Giugno 2014 la band pubblica il primo brano “The Biggest Crime” con l’etichetta indipendente Brainstorm e contestualmente iniziano ad arrivare i primi live in diversi club del nord Italia.

Fra Settembre e Dicembre 2014 escono altri due brani: “I Can Breathe Again” e “Marvin”.

I live continuano: nel Febbraio 2015 i BDC aprono ai Mellowtoy e ad Aprile ai Rebeldevil. L’ultima fatica in studio viene pubblicata ad Aprile 2015 e si intitola “Where Is God?”; la canzone è impreziosita dall’assolo di chitarra di Tommy Massara degli Extrema.

Fra Ottobre e Novembre 2015 la band è opening act per due formazioni storiche del panorama rock metal italiano: Extrema e Linea77.

Nel Marzo 2016 esce l’album d’esordio della band intitolato “Ugly Farm”.
Il tour di promozione parte con due concerti europei: uno in Germania in chiusura dell’Evil Horde Metal Fest di Oberhausen e uno in Olanda presso il NL3 di Wateringen.


www.braindistillerscorporaton.com

Brain Distillers Corporation